Trovaci su:          

chiama il numero verde 800858444

Trend positivo per il settore dei prestiti personali

Trend positivo per il settore dei prestiti personali

Dopo cinque anni di buio, che ha visto calare di un quarto il valore dell’erogato, il settore dei prestiti personali torna a rifiorire. È quanto è emerso dai dati rilevati da Assofin, l’associazione che unisce i principali operatori del credito: i primi tre mesi dell’anno hanno segnato un +20,3% rispetto allo stesso periodo del 2015.

Tra gennaio e marzo agli italiani che ne hanno fatto richiesta sono stati concessi 14,8 miliardi di euro, una cifra che conferma il trend positivo del settore. Al riguardo il Presidente di Assofin, Salomone Chiaffredo, dichiara: “se si manterrà l’attuale situazione congiunturale, a fine anno il settore potrebbe realisticamente avvicinarsi ai livelli pre-crisi. Sono in netto aumento i finanziamenti dei veicoli, mentre registrano una buona tenuta quello per l’acquisto di grandi elettrodomestici ed elettronica di consumo e la cessione di un quinto dello stipendio”.

Il settore che maggiormente spicca per i prestiti finalizzati è sicuramente quello automobilistico. L’acquisto di nuove vetture è incentivato anche dalle offerte e dalle massicce campagne pubblicitarie delle varie case costruttrici.

Lo strumento preferito continua a restare quello del prestito personale grazie soprattutto alla maggiore competizione tra gli istituti finanziari e alle condizioni migliori che consentono al cliente di stipulare contratti con condizioni migliori e di rinegoziare quelli in essere abbassando i tassi.

Per quanto riguarda l’offerta sono stati introdotti nuovi criteri di selezione dell’importo che possano avvicinarsi quanto più è possibile alla situazione economica del richiedente e di conseguenza alla rata che sono in grado di sostenere.

I dati positivi si registrano anche in Compass Banca che nel primo trimestre dell’anno ha aumentato l’erogato a 4,7 miliardi (+2,6%). Il direttore centrale marketing e customer management di Compass, Luigi Pace, dichiara “negli ultimi cinque anni assistiamo ad una maggiore propensione da parte delle famiglie verso il mondo dei finanziamenti, trend legato alla certezza di poterne sostenere la rata”. 

Notizie: 
Press & Media: 

Scegli la soluzione più adatta a te!

Dipendente pubblico

dipendente pubblico

Sei un dipendente di un ente pubblico, locale o territoriale e vuoi ottenere un prestito in modo semplice, veloce ed a condizioni vantaggiose? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente statale

dipendente statale

Sei un dipendente statale e hai la necessità di richiedere un prestito rimborsabile mediante trattenuta diretta su busta paga? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente privato

dipendente statale

Sei un dipendente a tempo indeterminato di una società privata o una società di capitali con partecipazione di un ente pubblico e vuoi richiedere un finanziamento veloce, comodo e facile da rimborsare? Invia i tuoi dati a Synthesis, sarai ricontattato immediatamente e ti sarà inviata una proposta personalizzata.

CLICCA QUI

Pensionato

pensionato felice

Sei un pensionato INPS, INPS Gestione Ex INPDAP, ENPAM, ENASARCO o di altro ente previdenziale? Puoi accedere al credito Synthesis! Richiedi maggiori informazioni.

CLICCA QUI