Trovaci su:          

chiama il numero verde 800858444

Scuola, vaccini: Basterà dichiarare di averli fatti o di aver effettuato la prenotazione.

Scuola, vaccini: Basterà dichiarare di averli fatti o di aver effettuato la prenotazione.

Per iscrivere i bambini a nidi e scuole dell'infanzia, solo per l'anno scolastico ormai alle porte, basterà anche presentare un'autocertificazione in cui si dichiara di aver richiesto alla Asl le vaccinazioni obbligatorie non ancora somministrate. Diventano dunque più facili gli adempimenti per l'iscrizione: in alternativa alla copia della formale richiesta di vaccinazione, infatti, sarà anche sufficiente presentare, ma solo per l'anno 2017-18, una mail o una raccomandata inviata alla Asl.   

Le misure per agevolare scuole e famiglie, a fronte del nuovo obbligo vaccinale che scatta da settembre, sono contenute nella circolare messa a punto dai ministeri della Salute e dell'Istruzione, che chiarisce le disposizioni per l'anno scolastico in partenza. Da presentare dunque - entro l'11 settembre per nidi e materne ed entro il 31 ottobre per gli altri gradi di scuola - sono la documentazione comprovante le vaccinazioni effettuate o quella che attesta i requisiti per l'omissione. In alternativa, è però possibile presentare appunto l'autocertificazione, con l'impegno a presentare la documentazione ufficiale entro il 10 marzo.  

Una misura, quella dell'autocertificazione, già prevista nella versione finale del decreto varata dal Senato lo scorso luglio. Da oggi, inoltre, gli istituti scolastici e i servizi educativi per l'infanzia potranno trasmettere gli elenchi degli iscritti alle Asl per consentire la verifica della regolarità vaccinale. La decisione arriva dal Garante per la privacy, che ha adottato un provvedimento urgente per consentire un trattamento dei dati non previsto dalla normativa sui vaccini se non prima del 2019. L'obiettivo è sempre quello di semplificare le procedure.

Notizie: 
Press & Media: 

Scegli la soluzione più adatta a te!

Dipendente pubblico

dipendente pubblico

Sei un dipendente di un ente pubblico, locale o territoriale e vuoi ottenere un prestito in modo semplice, veloce ed a condizioni vantaggiose? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente statale

dipendente statale

Sei un dipendente statale e hai la necessità di richiedere un prestito rimborsabile mediante trattenuta diretta su busta paga? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente privato

dipendente statale

Sei un dipendente a tempo indeterminato di una società privata o una società di capitali con partecipazione di un ente pubblico e vuoi richiedere un finanziamento veloce, comodo e facile da rimborsare? Invia i tuoi dati a Synthesis, sarai ricontattato immediatamente e ti sarà inviata una proposta personalizzata.

CLICCA QUI

Pensionato

pensionato felice

Sei un pensionato INPS, INPS Gestione Ex INPDAP, ENPAM, ENASARCO o di altro ente previdenziale? Puoi accedere al credito Synthesis! Richiedi maggiori informazioni.

CLICCA QUI