Trovaci su:          

chiama il numero verde 800858444

In ripresa i prestiti alle imprese e alle famiglie

E dopo anni di buio il settore del credito privato intravede uno spiraglio di luce. Infatti secondo gli ultimi dati a novembre si sarebbe registrato un incremento dello 0,6% rispetto allo stesso mese del 2014. 

Dati positivi arrivano anche per i prestiti alle imprese che su base annua si sono incrementati dello 0,2% e i prestiti alle famiglie che invece hanno raggiunto un +0,8% sui dodici mesi. Il tasso di crescita raggiunto in questi dodici mesi di sofferenza è pari all’11%.  

Tuttavia questi lunghi mesi di sofferenza continuano a pesare come un macigno sui bilanci bancari, tant’è che nel mese di novembre i prestiti in sofferenza del sistema bancario italiano hanno sforato la soglia dei duecento miliardi lordi. 

Un buco nero questo che certamente non favorisce una spinta significativa per la ripresa economica come hanno precisato i due esperti economisti Massimo Bordignon ed Enrico Minelli secondo i quali “proprio la maggiore interdipendenza tra banche e imprese in Italia spiega la lentezza del meccanismo di trasmissione della politica monetaria messa in atto dalla Bce”. 

Anche altri due fattori incidono negativamente: il primo è rappresentato dagli impieghi sull’attivo che pesa sulle banche italiane più che in altro Paese europeo; il secondo invece riguarda il problema dei crediti deteriorati che ha reso più esoso l’adeguarsi delle banche italiane alle richieste di rafforzamento del capitale imposte dal meccanismo europeo di vigilanza unica. 

È anche vero però, come affermato dai due economisti, che l’aumento del capitale del 40% ha permesso alla banche italiane di intraprendere una politica ad ampio raggio per quanto riguarda gli impieghi. E lo stesso Quantitative easing proposto dalla Bce ha fornito una forte spinta in questo senso. 

Cessione del Quinto - Richiedi un preventivo. 

Approfondimenti cessione del quinto >

 > Normativa di riferimento
 > Le quattro fasi
 > Faq ( domande e risposte )

Notizie: 
Press & Media: 

Scegli la soluzione più adatta a te!

Dipendente pubblico

dipendente pubblico

Sei un dipendente di un ente pubblico, locale o territoriale e vuoi ottenere un prestito in modo semplice, veloce ed a condizioni vantaggiose? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente statale

dipendente statale

Sei un dipendente statale e hai la necessità di richiedere un prestito rimborsabile mediante trattenuta diretta su busta paga? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente privato

dipendente statale

Sei un dipendente a tempo indeterminato di una società privata o una società di capitali con partecipazione di un ente pubblico e vuoi richiedere un finanziamento veloce, comodo e facile da rimborsare? Invia i tuoi dati a Synthesis, sarai ricontattato immediatamente e ti sarà inviata una proposta personalizzata.

CLICCA QUI

Pensionato

pensionato felice

Sei un pensionato INPS, INPS Gestione Ex INPDAP, ENPAM, ENASARCO o di altro ente previdenziale? Puoi accedere al credito Synthesis! Richiedi maggiori informazioni.

CLICCA QUI