Trovaci su:          

chiama il numero verde 800858444

Oggi sarà siglato l'accordo tra FEI e PerMicro: previsti 2,2 milioni di garanzie

Previsto fino al 2020 quasi mezzo miliardo di nuova micro finanza. Questo è quanto stato stabilito a giugno nell'accordo tra il Fondo europeo per gli investimenti e la commissione di Bruxelles. Il microcredito rappresenta una delle colonne portanti del piano Juncker per il rilancio della crescita in Europa. A siglare quanto sottoscritto a giugno il conferimento domani, prima giornata europea della Microfinanza, a sei operatori europei di plafond da parte del FEI. Tra gli operatori prescelti spicca PerMicro, società leader di settore in Italia, che riceverà 2,2 milioni di garanzie grazie alle quali sarà possibile erogare 20 milioni di nuove linee per i prossimi 30 mesi. "Grazie a questo supporto potremmo diminuire il prezzo finale al cliente (7,9% più spese) e ampliare il nostro mercato di riferimento. Potremmo offrire ancora maggiori opportunità alle micro imprese affacciandoci su nuovi marcati, sia in termini geografici sia di destinatari, rispondendo anche alle richieste di altri innovativi attori economici, come i giovani makers" questo è quanto dichiarato dal Ceo di PerMicro, Andrea Limone. Una società PerMicro, con base a Torino, dai volumi d'affari in crescita costante. Nel 2012, infatti, l'erogato aveva toccato gli 8 milioni, nel 2013 è salito a 14,8 e nel 2014 ha superato i 20 milioni. Ad oggi, invece, l'erogato è pari a 16,6 milioni di cui 1/3 alle imprese e 2/3 alle famiglie. Nello scenario nazionale la storia del microcredito narra di un settore che tenta di emergere con varie iniziative come i bandi sempre più diffusi in ambito locale, nazionale ed europeo. Dati più che favorevoli si evincono proprio dall'ultimo censimento effettuato dalla Fondazione Giordano Dell'Amore sui primi 25 operatori del settore, dal quale emerge un traguardo significativo: più di 100 milioni erogati tra il 2012 e il 2014 su 16.818 pratiche con durata media di 60 mesi per i microcrediti alle imprese e 40 per quelli sociali.

Notizie: 
Press & Media: 

Scegli la soluzione più adatta a te!

Dipendente pubblico

dipendente pubblico

Sei un dipendente di un ente pubblico, locale o territoriale e vuoi ottenere un prestito in modo semplice, veloce ed a condizioni vantaggiose? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente statale

dipendente statale

Sei un dipendente statale e hai la necessità di richiedere un prestito rimborsabile mediante trattenuta diretta su busta paga? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente privato

dipendente statale

Sei un dipendente a tempo indeterminato di una società privata o una società di capitali con partecipazione di un ente pubblico e vuoi richiedere un finanziamento veloce, comodo e facile da rimborsare? Invia i tuoi dati a Synthesis, sarai ricontattato immediatamente e ti sarà inviata una proposta personalizzata.

CLICCA QUI

Pensionato

pensionato felice

Sei un pensionato INPS, INPS Gestione Ex INPDAP, ENPAM, ENASARCO o di altro ente previdenziale? Puoi accedere al credito Synthesis! Richiedi maggiori informazioni.

CLICCA QUI