Trovaci su:          

chiama il numero verde 800858444

In materia di antiriciclaggio il nuovo decreto 90/2017 crea confusione

In materia di antiriciclaggio il nuovo decreto 90/2017 crea confusione

A differenza dell’art. 41 del D.Lgs 231/2007 che prevedeva la segnalazione di operazioni sospette “ove possibile”, l’art. 35 del nuovo decreto 90/2017, invece, prevede che la previa segnalazione diventi la regola.

Il nuovo articolo ha suscitato non poche polemiche dal momento che nel passaggio parlamentare del decreto 90/2017 si era a fatica cercato di allontanare, non approvando la segnalazione tardiva, quel panico da segnalazione. Ciò infatti potrebbe indurre gli operatori a moltiplicare le segnalazioni per non essere accusati di omissione.

E la polemica si accende ancor di più per il secondo comma dello stesso articolo 35 dove si afferma che in presenza di elementi sospetti indicati al comma 1, “i soggetti obbligati non compiono l’operazione fino al momento in cui non hanno provveduto ad effettuare la segnalazione di operazione sospetta”.

La domanda a questo punto sorge spontanea: possibile che venga effettata una operazione così evidentemente illecita da essere respinta? In quel caso il cliente insorgerebbe poiché vorrebbe essere messo al corrente del perché l’operazione non viene compiuta e dal momento che non gli si può rivelare che è sotto segnalazione diventerebbe veramente complicato per l’operatore gestire il rapporto.

Spetterà al Uif in sinergia con Banca d’Italia chiarire la situazione e sciogliere i dubbi insinuati dal decreto legislativo 90/2017.

Notizie: 
Press & Media: 

Scegli la soluzione più adatta a te!

Dipendente pubblico

dipendente pubblico

Sei un dipendente di un ente pubblico, locale o territoriale e vuoi ottenere un prestito in modo semplice, veloce ed a condizioni vantaggiose? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente statale

dipendente statale

Sei un dipendente statale e hai la necessità di richiedere un prestito rimborsabile mediante trattenuta diretta su busta paga? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente privato

dipendente statale

Sei un dipendente a tempo indeterminato di una società privata o una società di capitali con partecipazione di un ente pubblico e vuoi richiedere un finanziamento veloce, comodo e facile da rimborsare? Invia i tuoi dati a Synthesis, sarai ricontattato immediatamente e ti sarà inviata una proposta personalizzata.

CLICCA QUI

Pensionato

pensionato felice

Sei un pensionato INPS, INPS Gestione Ex INPDAP, ENPAM, ENASARCO o di altro ente previdenziale? Puoi accedere al credito Synthesis! Richiedi maggiori informazioni.

CLICCA QUI