Trovaci su:          

chiama il numero verde 800858444

Mai più Tasi. Favoriti i contribuenti più ricchi.

Il 30% più povero dei contribuenti che pagano la Tasi versano il 10,9% del gettito, mentre il 30% più ricco versa il 54,9% – 381 milioni contro 1,92 miliardi di euro. Il taglio delle imposte é invece un favore ai contribuenti più ricchi.

Il governo Renzi ha già stabilito che il prossimo 16 dicembre – la data della scadenza della seconda rata della Tasi, sarà l’ultima occasione in cui gli italiani dovranno pagare per l’imposta più odiata. Verrà abolita dal 2016, insieme all’Imu sull’abitazione principale (per le case di lusso), quella agricola e sui macchinari imbullonati al suolo. Ufficialmente non è arrivato ancora nessun commento dall’Unione Europea, ma comunque è chiaro che da Bruxelles si ritiene più urgente il taglio dell’Irpef e delle tasse sul lavoro.

Notizie: 
Press & Media: 

Scegli la soluzione più adatta a te!

Dipendente pubblico

dipendente pubblico

Sei un dipendente di un ente pubblico, locale o territoriale e vuoi ottenere un prestito in modo semplice, veloce ed a condizioni vantaggiose? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente statale

dipendente statale

Sei un dipendente statale e hai la necessità di richiedere un prestito rimborsabile mediante trattenuta diretta su busta paga? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente privato

dipendente statale

Sei un dipendente a tempo indeterminato di una società privata o una società di capitali con partecipazione di un ente pubblico e vuoi richiedere un finanziamento veloce, comodo e facile da rimborsare? Invia i tuoi dati a Synthesis, sarai ricontattato immediatamente e ti sarà inviata una proposta personalizzata.

CLICCA QUI

Pensionato

pensionato felice

Sei un pensionato INPS, INPS Gestione Ex INPDAP, ENPAM, ENASARCO o di altro ente previdenziale? Puoi accedere al credito Synthesis! Richiedi maggiori informazioni.

CLICCA QUI