Trovaci su:          

chiama il numero verde 800858444

Per l’Abi le banche italiane sono in grado di affrontare la crisi

 Per l’Abi le banche italiane sono in grado di affrontare la crisi

Durante il consiglio nazionale della Fabi, il direttore generale dell’Abi, Giovanni Sabatini, interpellato su un possibile intervento pubblico per sostenere le banche in difficoltà ha dichiarato “A differenza di altri paesi, le banche italiane hanno la capacità e le potenzialità per affrontare questa crisi da sole. Il tema da guardare sono i fondamentali delle banche, che hanno avuto riconoscimenti nazionali e internazionali per la loro solidità.

“Le aziende di credito italiane hanno rafforzato i coefficienti patrimoniali di liquidità e stanno affrontano il problema dei crediti deteriorati grazie agli strumenti messi a disposizione dal Governo e a quelli dei privati. Sul settore creditizio si riflette la crisi di un’Europa che non cresce”.

“Il nostro obiettivo prioritario è promuovere la crescita che è ostacolata da una incertezza normativa e da un eccesso di regole che frenano il ruolo delle banche di finanziamento di imprese e famiglie. L’Abi opera per avere un quadro normativo stabile e coerente per favorire la crescita. Sotto il profilo economico è possibile che la Brexit porti in Gran Bretagna a un ambiente di stagnazione da cui potranno derivare effetti di rallentamento nell’attività anche ad altri paesi”.

Per quanto riguarda l’Italia, Sabatini ha proseguito “effetti indesiderati potranno esservi e non vi è dubbio che la politica economica europea dovrebbe chiedersi se non sia il caso che una politica fiscale più espansiva non dia una mano alla politica monetaria e alle politiche di riforme strutturali. In Italia, la crescita dei crediti deteriorati rischia di diventare un fenomeno su cui si alimenta speculazione e cattiva informazione”.   

Notizie: 
Press & Media: 

Scegli la soluzione più adatta a te!

Dipendente pubblico

dipendente pubblico

Sei un dipendente di un ente pubblico, locale o territoriale e vuoi ottenere un prestito in modo semplice, veloce ed a condizioni vantaggiose? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente statale

dipendente statale

Sei un dipendente statale e hai la necessità di richiedere un prestito rimborsabile mediante trattenuta diretta su busta paga? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente privato

dipendente statale

Sei un dipendente a tempo indeterminato di una società privata o una società di capitali con partecipazione di un ente pubblico e vuoi richiedere un finanziamento veloce, comodo e facile da rimborsare? Invia i tuoi dati a Synthesis, sarai ricontattato immediatamente e ti sarà inviata una proposta personalizzata.

CLICCA QUI

Pensionato

pensionato felice

Sei un pensionato INPS, INPS Gestione Ex INPDAP, ENPAM, ENASARCO o di altro ente previdenziale? Puoi accedere al credito Synthesis! Richiedi maggiori informazioni.

CLICCA QUI