Trovaci su:          

chiama il numero verde 800858444

Incontro Governo-Sindacati: attuazione Ape e “fase2”

Incontro Governo-Sindacati: attuazione Ape e “fase2”

È previsto per oggi l’incontro tra Governo e Sindacati per discutere su alcune delle misure contenute nell’ultima Legge di Bilancio, dall’attuazione dell’Ape alla maggiorazione delle quattordicesime.

Anche se a far discutere sarà innanzitutto l’accordo siglato nel settembre dello scorso anno: la famosa “fase2” che dovrà partire dal 2018. Un tema particolarmente caro ai sindacati che innanzitutto chiederanno che vengano rispettati i tempi per il varo dei decreti di attuazione delle misure previste dalla fase 1.  

Sono tre i decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri che dovranno essere pronti per il primo marzo: la partenza dell’Anticipo pensionistico; l’Ape per i lavoratori impegnati in attività usuranti o disoccupati; accesso agevolato alla pensione per i lavoratori precoci.

Le principali sigle sindacali, Cgil, Cisl e Uil, certamente si batteranno su tre versanti: rafforzamento della previdenza integrativa; nuova regole di riforma per il sistema contributivo; adeguare le pensioni dei giovani lavoratori con redditi esigui.

Un ulteriore tema che senz’altro sarà oggetto di discussione al tavolo delle trattative è l’introduzione di una pensione contributiva di garanzia per fasce di contribuzione.

Uno dei punti di forza della “fase2” resta senza dubbio la riforma della pensione complementare, partendo proprio da una riduzione dell’aliquota fiscale e adottando misure per facilitare l’accesso alle forme integrative.

Tuttavia resta l’Ape il centro nevralgico dell’incontro di oggi a Palazzo Chigi. I temi su cui ha lavorato la commissione diretta da Marco Leonardi, riguardano innanzitutto la definizione del primo tasso fisso d’ingresso e del premio assicurativo per l’anticipo finanziario dell’Ape volontaria

Notizie: 
Press & Media: 

Scegli la soluzione più adatta a te!

Dipendente pubblico

dipendente pubblico

Sei un dipendente di un ente pubblico, locale o territoriale e vuoi ottenere un prestito in modo semplice, veloce ed a condizioni vantaggiose? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente statale

dipendente statale

Sei un dipendente statale e hai la necessità di richiedere un prestito rimborsabile mediante trattenuta diretta su busta paga? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente privato

dipendente statale

Sei un dipendente a tempo indeterminato di una società privata o una società di capitali con partecipazione di un ente pubblico e vuoi richiedere un finanziamento veloce, comodo e facile da rimborsare? Invia i tuoi dati a Synthesis, sarai ricontattato immediatamente e ti sarà inviata una proposta personalizzata.

CLICCA QUI

Pensionato

pensionato felice

Sei un pensionato INPS, INPS Gestione Ex INPDAP, ENPAM, ENASARCO o di altro ente previdenziale? Puoi accedere al credito Synthesis! Richiedi maggiori informazioni.

CLICCA QUI