Trovaci su:          

chiama il numero verde 800858444

Entro novembre IBL Banca quotata in Borsa

A breve la quotazione di IBL in Borsa. Prossimamente arriverà l’autorizzazione da Consob per il prospetto informativo. Il gruppo bancario, il cui core business è rappresentato da piccoli prestiti a dipendenti e pensionati attraverso la cessione del quinto dello stipendio o della pensione, è giunto ad un traguardo importante, come afferma lo stesso amministratore delegato nonché uno dei principali azionisti di IBL Banca, Mario Giordano: “stiamo terminando gli ultimi preparativi, presto partirà il road show di presentazione dell’offerta pubblica delle azioni, con varie tappe: Milano, Londra, New York, Boston, Francoforte, Parigi e per finire la Svizzera. L’ingresso in Borsa è un’opportunità per crescere, rafforzare il patrimonio. Il gruppo ha una storia lunga oltre 80 anni, è nato nel 1927 e ora si apre un nuovo ciclo: potremmo fare acquisizioni e aumentare le nostre quote di mercato. L’attività bancaria è stata avviata nel 2004, dopo il via libera di banca d’Italia. Nel 2009 abbiamo comprato 31 negozi finanziari. Siamo partiti con 40 dipendenti oggi siamo in 500 e abbiamo diciotto filiali in tutta Italia. Porteremo sul mercato Star di Piazza Affari almeno il 35% del capitale, più la greenshoe, l’opzione di acquisto di azioni riservata alle banche collocatrici. IBL ha archiviato il primo semestre 2015 con un utile netto di 30,1 milioni, in crescita del 3% rispetto a un anno fa. La raccolta da clientela è stata circa 1,3  miliardi, in linea con l’anno scorso. E’ cresciuta la raccolta della banca online: abbiamo 17mila clienti con depositi in media di circa 70 mila euro. Dal nostro osservatorio, notiamo che c’è una ripartenza non solo dei mutui, ma anche dei piccoli prestiti. Cambiano anche le motivazioni sulla richiesta di un finanziamento. Qualche anno fa c’erano pensionati che chiedevano soldi in più per aiutare il figlio disoccupato o per pagare gli studi ai nipoti. Oggi in molti richiedono credito per acquistare auto, mobili, elettrodomestici o per ristrutturare casa. Insomma c’è una ripresa dei consumi”.

Notizie: 
Press & Media: 

Scegli la soluzione più adatta a te!

Dipendente pubblico

dipendente pubblico

Sei un dipendente di un ente pubblico, locale o territoriale e vuoi ottenere un prestito in modo semplice, veloce ed a condizioni vantaggiose? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente statale

dipendente statale

Sei un dipendente statale e hai la necessità di richiedere un prestito rimborsabile mediante trattenuta diretta su busta paga? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente privato

dipendente statale

Sei un dipendente a tempo indeterminato di una società privata o una società di capitali con partecipazione di un ente pubblico e vuoi richiedere un finanziamento veloce, comodo e facile da rimborsare? Invia i tuoi dati a Synthesis, sarai ricontattato immediatamente e ti sarà inviata una proposta personalizzata.

CLICCA QUI

Pensionato

pensionato felice

Sei un pensionato INPS, INPS Gestione Ex INPDAP, ENPAM, ENASARCO o di altro ente previdenziale? Puoi accedere al credito Synthesis! Richiedi maggiori informazioni.

CLICCA QUI