Trovaci su:          

chiama il numero verde 800858444

In aumento i prestiti alle famiglie

In aumento i prestiti alle famiglie

Con la pubblicazione ieri del supplemento Moneta e banche, Banca d’Italia ha fornito ulteriori dati circa la situazione dei prestiti alle famiglie e alle imprese.

Il report fornito da Bankitalia ha evidenziato come i prestiti alle famiglie siano aumentati dello 0,8% negli ultimi due mesi del 2015, mentre quelli alle imprese sono diminuiti su base annua dello 0,7%.

Continua ad essere lenta la ripresa delle erogazioni alle aziende e la questione non è solo italiana ma anche europea. È di ieri la notizia che la produzione industriale tedesca è calata dell’1,2% rispetto allo 0,4% di crescita che si attendeva.

Confrontando i dati attuali con quelli di novembre emerge con chiarezza che sia sul versante dei prestiti che su quello dei depositi, ha influito l’effetto della diversa scadenza fiscale dei versamenti che nel 2015 era stata fissata per il 30 novembre mentre nel 2014 per il 1 dicembre.

In effetti a dicembre il tasso di crescita dei depositi bancari è aumentato del 4% rispetto al 2,3% di novembre. La raccolta obbligazionaria, invece, continua a ridursi.

I dati di Via Nazionale hanno rilevato anche una riduzione del tasso di crescita delle sofferenze (9,4% rispetto all’11% di novembre). E non dimentichiamo che le garanzie reali detenute dalle banche italiane a fronte dei crediti deteriorati ammontano a ben 160 miliardi.

Infine dai dati resi noti da Banca d’Italia relativamente ai tassi di interesse emerge che i tassi di interesse sui prestiti erogati alle famiglie per l’acquisto di abitazioni sono stati del 2,80% a dicembre rispetto al 2,85% di novembre; mentre i tassi sui prestiti al consumo sono stati pari al 7,9%.

Per quanto riguarda invece i tassi di interesse per i prestiti alle imprese, per un importo fino ad un milione di euro sono stati pari al 2,72%, per quelli di importo superiore dell’1,26%. 

Prestito Personale - Richiedi un preventivo.  

Cessione del Quinto - Richiedi un preventivo. 

Approfondimenti cessione del quinto >(link is external)

 > Normativa di riferimento(link is external)
 > Le quattro fasi(link is external)
 > Faq ( domande e risposte )

Notizie: 
Press & Media: 

Scegli la soluzione più adatta a te!

Dipendente pubblico

dipendente pubblico

Sei un dipendente di un ente pubblico, locale o territoriale e vuoi ottenere un prestito in modo semplice, veloce ed a condizioni vantaggiose? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente statale

dipendente statale

Sei un dipendente statale e hai la necessità di richiedere un prestito rimborsabile mediante trattenuta diretta su busta paga? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente privato

dipendente statale

Sei un dipendente a tempo indeterminato di una società privata o una società di capitali con partecipazione di un ente pubblico e vuoi richiedere un finanziamento veloce, comodo e facile da rimborsare? Invia i tuoi dati a Synthesis, sarai ricontattato immediatamente e ti sarà inviata una proposta personalizzata.

CLICCA QUI

Pensionato

pensionato felice

Sei un pensionato INPS, INPS Gestione Ex INPDAP, ENPAM, ENASARCO o di altro ente previdenziale? Puoi accedere al credito Synthesis! Richiedi maggiori informazioni.

CLICCA QUI