Trovaci su:          

chiama il numero verde 800858444

Arbitro Consob: cinque decisioni su sei danno ragione al ricorrente

Arbitro Consob: cinque decisioni su sei danno ragione al ricorrente

Ieri sul sito dell’Acf sono state pubblicate le prime sei decisioni relative ai ricorsi per le controversie finanziarie. Dato sorprendete visto che cinque su sei sono a favore dei ricorrenti, mentre la sesta è stata dichiarata inammissibile. Tutte e sei le controversie riguardano i rapporti tra intermediari finanziari e clienti, un argomento molto delicato soprattutto per le Banche Venete.  

La prima decisione del 2017 ha riconosciuto al cliente di una banca ben 44.206,80 euro e riguardava gli obblighi inerenti l’esecuzione di servizi di investimento. Nella fattispecie la controversia riguardava i cosiddetti “scavalcamenti”. Nello specifico cosa succede: ricevuto l’ordine da parte del cliente di vendere i propri titoli, le banche avrebbero dovuto procedere alla vendita in ordine cronologico, invece si preferiva uno piuttosto che un altro. Tre dei ricorsi erano relativi a questo argomento mentre un altro ricorso riguardava la pratica del cosiddetto “credito baciato”, cioè la banca induce il cliente all’acquisto di propri titoli dietro concessione di credito.

La seconda decisione, invece, ha bacchettato l’intermediario finanziario per aver investito l’intero portafoglio del cliente su un titolo obbligazionario di emettente estero dopo aver rassicurato il cliente sulla non rischiosità e convenienza dell’operazione, azzerando in questo modo i risparmi del consumatore.

Complessivamente le cinque decisioni hanno rimborsato i risparmiatori per una cifra pari a 99.100 euro. Contro queste decisioni gli intermediari avranno 30 giorni di tempo per ottemperare, in mancanza dovranno comunicare a Consob la loro decisione e pubblicare l’inadempimento sul loro sito e su due quotidiani a diffusione nazionale

Notizie: 
Press & Media: 

Scegli la soluzione più adatta a te!

Dipendente pubblico

dipendente pubblico

Sei un dipendente di un ente pubblico, locale o territoriale e vuoi ottenere un prestito in modo semplice, veloce ed a condizioni vantaggiose? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente statale

dipendente statale

Sei un dipendente statale e hai la necessità di richiedere un prestito rimborsabile mediante trattenuta diretta su busta paga? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente privato

dipendente statale

Sei un dipendente a tempo indeterminato di una società privata o una società di capitali con partecipazione di un ente pubblico e vuoi richiedere un finanziamento veloce, comodo e facile da rimborsare? Invia i tuoi dati a Synthesis, sarai ricontattato immediatamente e ti sarà inviata una proposta personalizzata.

CLICCA QUI

Pensionato

pensionato felice

Sei un pensionato INPS, INPS Gestione Ex INPDAP, ENPAM, ENASARCO o di altro ente previdenziale? Puoi accedere al credito Synthesis! Richiedi maggiori informazioni.

CLICCA QUI