Trovaci su:          

chiama il numero verde 800858444

Ancora una volta Cantone salva tutti

Continuano le inchieste giudiziarie sulle quattro banche oggetto del decreto salva banche. Intanto i vertici di Banca Etruria hanno ricevuto le prime sanzioni da Banca d’Italia per la gestione delle sofferenze. Tra i sanzionati compare anche il nome del padre del Ministro Boschi nei cui confronti oggi alla Camera sarà presentata mozione di sfiducia per conflitto di interessi da parte del Movimento Cinque stelle. Intanto il premier Matteo Renzi ha dichiarato “c’è la volontà di massima trasparenza e chiarezza e, se possibile, vorrei che gli arbitrati siano gestiti dall’Anac di Raffaele Cantone. Faremo il possibile che chi è stato truffato possa riavere i soldi”. Quindi gli arbitrati proposti dagli investitori, che hanno perso tutti i loro risparmi nei titoli delle quattro banche e che si spera potranno recuperare mediante il Fondo di solidarietà da 100milioni istituito dal governo, potrebbero essere affidati all’Anac. Cantone, riferisce Renzi è “un’assoluta garanzia di terzietà e indipendenza”. Renzi ha raggiunto telefonicamente il Capo dell’Anticorruzione ieri mattina prima di dare l’annuncio e durante la conversazione è emersa l’ipotesi che ad occuparsi degli arbitrati sia la camera arbitrale istituita all’interno dell’Autorità anticorruzione. Ed infatti l’ipotesi è stata avvalorata dalla prima dichiarazione di Cantone che dice: “ho appreso con piacere che il Presidente del consiglio ha individuato nell’Anac l’organo per gestire gli arbitrati. A occuparsene potrebbe essere la Camera arbitrale, un organismo interno all’Autorità, ma autonomo e indipendente”. Nel corso delle intese telefoniche Cantone ha tenuto a sottolineare anche l’altissimo livello professionale che contraddistingue i membri dell’Anac alla cui guida c’è Ferruccio Auletta, docente di diritto processuale civile all’Università di Napoli, nonché ex Magistrato e grande conoscitore dei giudizi arbitrali. In passato fu lo stesso Auletta a curare l’arbitrato bancario finanziario di Banca d’Italia. Fanno parte dell’Anac anche Luca Mazzetti professore di diritto costituzionale a Bologna, Ugo Draetta professore di diritto internazionale presso l’Università Cattolica di Milano e Giovanni Licata e Alberto Massera entrambi professori di diritto amministrativo. Fu lo stesso Cantone, nello scorso febbraio, a nominarli tutti in seguito alla dimissioni di massa dei precedenti componenti l’organismo. Confidiamo ancora una volta, dunque, in Raffaele Cantone che come sappiamo è uomo di grande imparzialità che chiede regole certe ed efficaci per esercitare il suo diritto e i suoi poteri.

Notizie: 
Press & Media: 

Scegli la soluzione più adatta a te!

Dipendente pubblico

dipendente pubblico

Sei un dipendente di un ente pubblico, locale o territoriale e vuoi ottenere un prestito in modo semplice, veloce ed a condizioni vantaggiose? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente statale

dipendente statale

Sei un dipendente statale e hai la necessità di richiedere un prestito rimborsabile mediante trattenuta diretta su busta paga? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente privato

dipendente statale

Sei un dipendente a tempo indeterminato di una società privata o una società di capitali con partecipazione di un ente pubblico e vuoi richiedere un finanziamento veloce, comodo e facile da rimborsare? Invia i tuoi dati a Synthesis, sarai ricontattato immediatamente e ti sarà inviata una proposta personalizzata.

CLICCA QUI

Pensionato

pensionato felice

Sei un pensionato INPS, INPS Gestione Ex INPDAP, ENPAM, ENASARCO o di altro ente previdenziale? Puoi accedere al credito Synthesis! Richiedi maggiori informazioni.

CLICCA QUI