Trovaci su:          

chiama il numero verde 800858444

Dichiarazione 2015: detrazioni per ristrutturazioni edilizie e riqualificazioni energetiche

Dichiarazione 2015: detrazioni per ristrutturazioni edilizie e riqualificazioni energetiche

Sulla base dei dati del Ministero delle Finanze e secondo le ultime elaborazioni di Cresme, gli italiani hanno intrapreso ristrutturazioni edilizie per oltre 1,9 miliardi di euro. Una cifra questa che fa aumentare il bilancio degli investimenti nei primi quattro mesi dell’anno.

Il Centro ricerche economiche e sociali del mercato dell’edilizia ha basato le sue elaborazioni tenendo in considerazione il valore totale della ritenuta d’acconto sui bonifici effettuati da chi promuove l’intervento. Il valore dell’importo oggetto del bonifico è pari all’8% per cui è possibile ricostruire il dato in maniera esatta su tutti gli interventi relativi a ristrutturazioni edilizie, riqualificazioni energetiche e acquisto mobili.

Anche il Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan è intervenuto ieri sull’argomento dichiarando “il settore edilizio richiede una molteplicità di strumenti che si possono raggruppare nel capitolo agevolazioni fiscali, che quest’anno sono state estese all’arredo della prima casa”.

Anche Ermete Realacci, Presidente della Commissione Ambiente della Camera, ha osservato “è importante la conferma del Ministro dell’Economia circa le intenzioni del Governo di voler procedere sulla via del credito di imposta per le ristrutturazioni e dell’ecobonus”.

Il resoconto del Ministero dell’Economia e delle Finanze è relativo alle dichiarazioni del 2015, anno che ha visto 2,9ì8 milioni di contribuenti spendere circa 16 miliardi per interventi di ristrutturazioni edilizie e circa 455.800 contribuenti spendere 3,3, miliardi di euro per riqualificazioni energetiche.

Il Mef ha fornito anche, assieme al valore degli investimenti, i valori relativi alle detrazioni di cui hanno goduto i contribuenti nell’anno 2014. In totale oltre 10,9 milioni di contribuenti hanno detratto oltre 5,8 miliardi. Le detrazioni maggiori riguardano le ristrutturazioni edilizie (4.098 miliardi), seguono gli interventi per il risparmio energetico (1,4 miliardi) e l’acquisto di mobili (98 milioni). 

Press & Media: 

Scegli la soluzione più adatta a te!

Dipendente pubblico

dipendente pubblico

Sei un dipendente di un ente pubblico, locale o territoriale e vuoi ottenere un prestito in modo semplice, veloce ed a condizioni vantaggiose? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente statale

dipendente statale

Sei un dipendente statale e hai la necessità di richiedere un prestito rimborsabile mediante trattenuta diretta su busta paga? Richiedi maggiori informazioni a Synthesis.

CLICCA QUI

Dipendente privato

dipendente statale

Sei un dipendente a tempo indeterminato di una società privata o una società di capitali con partecipazione di un ente pubblico e vuoi richiedere un finanziamento veloce, comodo e facile da rimborsare? Invia i tuoi dati a Synthesis, sarai ricontattato immediatamente e ti sarà inviata una proposta personalizzata.

CLICCA QUI

Pensionato

pensionato felice

Sei un pensionato INPS, INPS Gestione Ex INPDAP, ENPAM, ENASARCO o di altro ente previdenziale? Puoi accedere al credito Synthesis! Richiedi maggiori informazioni.

CLICCA QUI